Prestito per Arredamento

Stai pensando a un nuovo look per la tua casa? Allora pensa a db PrestiComfort Arredamento, il prestito personale di PrestitiGo.it finalizzato all’acquisto dei tuoi nuovi mobili.

100% Online

Firma il tuo Contratto Online, carica i documenti richiesti in pochi click attraverso il tuo computer o smartphone.

Esito in 24 ore

Completa la tua richiesta in 4 minuti e ottieni una risposta immediata. Una volta inseriti i documenti necessari avrai un responso finale entro 24 ore!

Conveniente

PrestitiGo, grazie alla sua struttura innovativa, mantiene i tassi più bassi del mercato.

Arredare casa è una scelta importante che arriva spesso in momenti specifici della vita e scegliere il prestito per arredamento PrestitiGo può venire incontro alle tue esigenze. Una convivenza, il matrimonio o un trasferimento, sono tanti i pensieri e le spese che ci si trova a gestire e che spesso si vanno a sovrapporre in alcuni periodi. Che sia l’acquisto dell’arredamento, dell’auto nuova o addirittura l’organizzazione di un matrimonio, non si può trascurare un aspetto fondamentale come quello economico.

Per questo PrestitiGo è il partner giusto per acquistare i mobili che desideri: con il prestito finalizzato paghi a rate l’arredamento e realizzi ogni tuo progetto. Il prestito per arredamento PrestitiGo, ti permetterà di acquistare a rate i mobili che desideri con maggiore tranquillità.

Ogni giorno aiutiamo i nostri clienti a trasformare i loro desideri in realtà. Affidarsi a PrestitiGo, scegliendo il prestito finalizzato per pagare l’arredamento comodamente a rate, vuol dire rivolgersi a dei professionisti che garantiscono la copertura finanziaria necessaria per ammobiliare come più desideri la tua casa.

A chi si rivolgono

  • Dipendenti con contratto di lavoro a tempo indeterminato.
  • Dipendenti con contratto di lavoro a tempo determinato
  • lavoratori autonomi (se stranieri, con almeno due anni di anzianità).

di età compresa tra 18 e 75 anni per il settore auto e gli altri settori e tra 18 e 72 anni per il settore moto.

Cosa serve

E’ sufficiente presentare:

  • un documento d’identità o di riconoscimento in corso di validità
  • il codice fiscale
  • un documento di reddito (busta paga, cedolino della pensione, dichiarazione dei redditi)
  • se sei straniero, carta o permesso di soggiorno.